Fiorentina women's, solo un pari col Mozzanica. E il Brescia ride

19.03.2016 19:28 di Luciana Magistrato Twitter:    Vedi letture
Fiorentina women's, solo un pari col Mozzanica. E il Brescia ride

La Fiorentina Women's spreca qualche occasione di troppo (compreso un rigore telefonato al portiere dalla Vicchiarello) e, avanti nel primo tempo con la stessa Vicchiarello, si fa raggiungere in avvio di ripresa dalla ex capolista Mozzanica con la Iannella, entrambi su calcio piazzato. A guadagnare dal pari del Bozzi (gremito di gente grazie alla bella giornata) sono Brescia, capolista ora solitaria a + due dal Mozzanica e a +5 dalle viola, e Verona che sale al terzo posto scavalcando proprio la Fiorentina. Una gara certo difficile ma che, con maggiore attenzione sottoporta e dal dischetto, si poteva vincere così come la difesa ha spesso rischiato di soccombere. C'è stato infatti equilibrio nelle azioni, anche se a costruire è stata soprattutto la Fiorentina, con il Mozzanica che ha trovato due legni a fermarlo ma che con il pari ha tenuto a debita distanza almeno una diretta avversaria pur perdendo la testa della classifica. Nel finale la Guagni, dopo una bella cavalcata e dopo una lotta estenuante in area avversaria ha un calo di pressione ed è costretta ad uscire. Potrà recuperare nella lunga sosta che osserverà ora la serie A del calcio femminile, di quasi un mese (si torna in campo il 16 aprile ma la Fiorentina gioca in trasferta due gare consecutive). Prima del big-match passerella d'onore per la Primavera di Sara Colzi che ha vinto il prestigioso torneo di Arco.

Dopo un brivido iniziale con la difesa completamente bucata e l'avversaria che sfiora già il vantaggio, al 9' arriva il bel gol su calcio piazzato della Vicchiarello deviato leggermente da un'avversaria, al 18' l'occasione più ghiotta per il pareggio con la Giacinti che di testa la alza troppo oltre la traversa. Al 25' scatta la Guagni sulla destra e crossa al centro per la Panico ma le due non si intendono sprecando una ghiotta occasione. Al 29' rigore sulla caccamo fermata irregolarmente in area ma la Vicchiarello si fa ipnotizzare dalla Gritti che para. Un minuto dopo la Panico riesce a partire in contropiede ma sbaglia il pallonetto che finisce sopra la porta. Al 33' tiro al volo della Scarpellini che sbatte sulla traversa. Al 2' Iannella su punizione dal limite pareggia, il sole negli occhi disturba la Durante. Al 7' è la Stracchi a colpire il palo basso, salvando la Durante. Alla mezzora occasione ghiotta per la Caccamo ma la palla, lanciata dalla sinistra, non gira abbastanza ed esce di poco. Al 32' la Mason dall'altra parte rischia la beffa ai viola ma l'incornata va lunga. Al '35 Panico protegge palla e serve in mezzo, la Caccamo spreca mandando alto. Nel finale occasione per la Guagni che arriva in area con grande sforzo ed è brava a trattenere più volte palla ma nessuno la supporta e l'azione sfuma. Nell'azione successiva, dopo un'interruzione per l'infortunio proprio alla Guagni, la Iannella ha rischiato di segnare ma il risultato rimane fissato 1-1.

Fiorentina women's-Mozzanica © foto di Corrierespione
Primavera acf Women's vincitrice del Torneo di Arco