La Fiorentina batte la Roma 1-0 Gol di Badelj, Tata salva su Elsha

 di Luciana Magistrato Twitter:   articolo letto 176 volte
La Fiorentina batte la Roma 1-0 Gol di Badelj, Tata salva su Elsha

Non la partita perfetta, anzi solo la fortuna ci ha messo lo zampino e la Fiorentina, con un gol viziato da fuorigioco, ha battuto la Roma. È bastata la sciabolata di Badelj, con la palla che si infila tra le gambe di Kalinic in fuorigioco ritenuto oassivo dall'arbitro ma che, in realtà, copre la visuale al portiere che deve spostarsi alla sinistra del croato per vedere il tiro del centrocmapista con quell'attimo di ritardo per tuffarsi. Ma la Fiorentina non ha rubato nulla, ben inteso, perché dopo mezzora di sofferenza viola e di dominio della Roma che ha sfiorato almeno due volte il vantaggio con Dzeko, ha preso coraggio e giocato alla pari se non meglio dell'avversaria. Tante occasioni con Kalinic che spreca la più ghiotta e poi il gol due minuti dopo una grande paura con il palo di Nainggolan. A farlo è tra l'altro il centrocampista che si è visto di meno, sempre attaccato alla difesa e che in quella posizione prudente ha regalato superiorità ai tre centrocampisti giallorossi contro i quali si è trovato a combattere soesso da solo Sanchez, tra i migliori in campo. E il gol è tutto balcanico perché oltre alle gambe di Kalinic va segnalato l'assist di Tomovic che con davanti Tello prima inesistente e Bernardeschi dopo ancora non al 100% si trova sempre a difendere e spingere contemporaneamente, rischiando anche qualcosa (vedi rigore reclamato da Dzeko in avvio e assist involontario finale a un avversario da cui è nata l'azione del possibile pareggio di El Shaarawy). Una vittoria voluta fortemente contro una delle squadre destinate a salire sul podio (almeno sulla carta) e che dà finalmente morale e convinzione nei propri mezzi alla squadra e al tecnico convinto che l'audacia, l'unità e il coraggio dimostrati siano la strada da percorrere per vincere ancora. E l'esultanza fatta da tutto il gruppo la dice lunga su quanta voglia c'era di tornare a vincere in questo modo. Rivivi il live del Corrierespione.

FINITA, LA FIORENTINA BATTE LA ROMA 1-0 CON GOL DI BADELJ

Nel finale testata per Sanchez con Rizzoli che ferma subito il gioco per farlo soccorrere

Recupero di stampo giallorosso con Tata che salva su Totti, di piede e d'istinto

44' crampi per Milic mentre scatta il recupero di 4 minuti

42' Roma all'arrembaggio, su un corner De Rossi svetta su tutti ma sbaglia la mira

39' Cambio viola: esce Kalinic e fa il suo debutto Cristoforo. Per la Roma Iturba prende il posto di Nainggolan

37' GOL DI BADELJ, FIORENTINA AVANTI in posizione sospetta di Kalinic che copre la visuale al portiere e favorito dal fatto che l'attaccante apra le gambe e il centrocampista beffa il polacco con la palla che passa tra le gambe del comoagno e il polacco costretto a spostarsi e, dunque, in ritardo sul tuffo

35' Palo di Nainggolan che concretizza un'azione offensiva di Totti-Florenzi

Al 31' entra Babacar al posto di Ilicic, un minuto dopo entra Totti al posto di Perotti

27' buon momento per la Roma dopo lingresso di El Shaarawy

20' esce Salah subissato dai fischi, al suo posto El Shaarawy

19' Gol sbagliato di Kalinic che di testa (su corner di Valero) schiaccia a terra favorendo la presa del portiere della Roma

18' esce Tello ed entra Bernardeschi. Nel frattempo tiro di Perotti con bella parata di Tata, l'azione è nata su un rinvio di Tomovic a Nainggolan

11' Tello atterrato in area da Peres ma per Rizzoli non c'è rigore

17'' primo ammonito per la Roma,  Florenzi

9' ilicic crossa al centro per kalinic anticipato in angolo, sullo svliluppo però fallo di Gonzalo in area su De Rossi e l'arbitro fischia. Sulla ripartenza Tatarusanu deve uscire dall'area e di testa anticipa Dzeko

8' intanto va a scaldarsi Federico Chiesa mentre viene richiamato Bernardeschi, ma per sedersi per ora (poi tornerà di nuovo nella zona riscaldamento)

3' Anche la Roma ha una buona occasione con Salah ma il suo tiro dal fondo, dopo un ottimo recupero di palla, si perde

2' dopo un pallone recuperato di prepotenza da Sanchez (dopo che Borja Valero l'aveva oersa) Tello la crossa dall'altra parte per Milic che però sbaglia il tiro e l'azione si perde. A centrocampo lotta solo l'ex Aston Villa e la Roma spesso si trova in superiorità numerica 

1' Si riparte dallo 0-0 mentre a bordo campo si acaldano Babacar, Bernardeschi e Maxi Olivera

In tribuna anche Ianis Hagi, nella foto del Corrierespione, autore ieri di una buona prova con la Primavera in cui ha segnato il primo gol dei viola (che poi hanno vinto 6-2 sullo Spezia)

 Finito il primo tempo, con il parziale di 0-0 con un tempo dominato dai giallorossi fino alla mezzora, pericolosi soprattutto nel gioco aereo sul centravanti di riferimento,  e i viola che hanno iniziato a spingere di pù proprio nella parte finale. Le azioni viola nascono soprattutto dalla sinistra con Tello a destra poco coinvolto nella manovra

43' azione manovrata sulla si istra della Roma, la palla finisce a Salah al limite dall'area ma l'egiziano è impreciso e si prende la solita bordata di fischi

42' Ci prova Ilicic a fare tutto da solo sulla trequarti, ma il tiro è troppo alto. Un minuto dopo ci prova anche Valero dalla sinistra ma il tiro è sull'esterno della rete

41' angolo della Roma, Gonzalo sbroglia ancora in corner parato, poi, da Tatarusanu

39' Fiorentina viva con Valero che serve Milic che si accentra e tira, ma la mira è sull'esterno

36' periolco creato da un cross per Dzeko, Tomovic rimonta e lo disturba nel tiro, fuori. L'azione era nata da un contropiede di Salah, atterrato da Astori. L'egiziano è sistematicamente fischiato dai tifosi

33' occasione per la Fiorentina che nasce dalla sinistra per Borja nella mischia la palla arretra per Sanchez ma un avversario la blocca. recupera Tello per Ilicic con palla però in angolo

30' paga invece le conseguenze Sanchez, ammonito subito dopo per un fallo su Nainggolan (reciproco in realtà) 

29' Dzeko reclama un rigore ma lo scontro con Tomovic sembra fortuito visto che lui arretrava e il serbo andava in soccorso di Rodriguez

25' lancio in contropiede di Badelj per Ilicic che davanti al portiere si trova chiuso da Fazio e il retropassaggio diventa preda dell'avversario

18' Roma ancora pericolosa con Dzeko su corner di Perotti. Finora sono i lanci lunghi sul centravanti bosniaco a creare qualche difficoltà

13' Cross lungo per Dzeko che svetta ma la palla esce di poco

10' palla alta per Dzeko ben guardato da Astori ma la palla diventa un pericolo per Tatarusanu che comunque la blocca a terra. Al 7' la Fiorentina aveva tentato di servire Borja con un'azione sulla sinistra ma la Roma mette in fallo laterale

La partita inizia con un minuto di silenzio in memoria dell'ex presidente della Repubblica Ciampi, poco rispettato dai tifosi con qualche fischio tra quelli viola e un sonoro coro anti-fiorentino di quelli del settore ospite, coperto dall'applauso del resto dello stadio

Fiorentina-Roma è un classico sul quale sono puntati gli occhi dell'Italia, dopo il derby d'Italia tra Inter e Juve a San Siro che ha visto la vittoria in rimonta dei padroni di casa. Sousa parte con la Fiorentina più accreditata per essere quella titolare, con Tatarusanu tra i pali, difesa a tre con Tomovic, Rodriguez, Astori (ma con Milic diventava un 4-2-3-1), linea di centrocampo con Tello a destra e Milic a sinistra con Sanchez e Badelj centrali, Ilicic e Borja Valero dietro l'unica punta Kalinic. La Roma recuoera De Rossi a centrocampo tra Nainggolan e Strootman e Perotti dietro le punte Salah e Dzeko; dietro linea a quattro con Florenzi, Manolas, Fazio e Peres con Szczesny in porta.

 

Fiorentina Roma © foto di Corrierespione
Hagi jr © foto di Corrierespione