Magnini: "Con Federica? Tutto sotto controllo, come dice lei. Io voglio qualificarmi ai Mondiali e..."

 di Luciana Magistrato Twitter:   articolo letto 137 volte
Magnini: "Con Federica? Tutto sotto controllo, come dice lei. Io voglio qualificarmi ai Mondiali e..."

Il dispiacere per l'esclusione dal'ultimo Mondiale, la voglia di qualificarsi a quello di luglio, il futuro del nuoto italiano e il rapporto con Federica Pellegrini. Anzi, su quello Filippo Magnigni dribbla meglio di un calciatore, anche se lui è un campione nel nuoto, lo è stato e vuole rimanerlo anche a 35 anni. "Il nuoto italiano non ha fatto una buona olimpiade, ma ha fatto bene ai Mondiali a dicembre. I giovani? Per ora non ci sono campioni che possono vincere un mondiale già ora ma diamogli quattro o cinque anni. Non so se sono un esempio per i più giovani, certo ho fatto molto e sto ancora facendo anche se a 35 anni è difficile visto che ci sono ragazzi di 19-20 anni -dice durante Pitti, dallo stand Gaelle- Ho fatto una prima parte di stagione tranquilla, ora proverò a qualificarmi per il Mondiale di luglio. Ho voglia di esserci perché a dicembre non ho fatto parte della squadra Italia e mi è dispiaciuto perché ero convinto che sarei tornato con un paio di medaglie, è vero che era vasca corta ma a 35 anni qualunque medaglia ė buona. Per questo mi ha un po' scocciato e ho voglia di far vedere che ci sono". Poi si va sul gossip, come definisce il rapporto con Federica Pellegrini? "Non lo definiamo, lasciamo tutto in sospeso - dribbla sorridendo - non voglio parlarne perché abbiamo deciso di stare tranquilli. come ha detto Federica da Fazio? Tutto sotto controllo? Ecco, è tutto sotto controllo". I due però hanno sempre avuto lo stesso allenatore, come la mettiamo? "Io quest'anno faccio un percorso più vicino ai velocisti, andrò spesso a Roma, ora sarò una settimana ad allenarmi col mio vecchio allenatore Fabio Osseti per stare più vicino ai ragazzi della velocità e fare gruppo. Poi con Federica abbiamo lunghezze diverse, lei si allena per le sue gare".