Al via l'avventura di Freitas, primo giorno da fiorentino

14.06.2016 23:30 di Luciana Magistrato Twitter:    Vedi letture
Al via l'avventura di Freitas, primo giorno da fiorentino

Poche ore ma intense. Il neo ds Carlos Freitas è finalmente arrivato a Firenze e si è messo subito al lavoro con il dg dell'area tecnica Pantaleo Corvino che gli ha fatto da Cicerone al centro sportivo viola. Arrivato nel pomeriggio infatti Freitas ha visitato la struttura della Fiorentina dove lo aspettava Corvino che lo ha tenuto a rapporto fino alle 20,30. Poi una passeggiata a piedi fuori dal cancello per indicargli stadio e sede e poi via a cena in centro, alle Botteghe di Donatello, dove buona cucina e la vista del Duomo dalla piazza stessa hanno fatto capire meglio al portoghese la bellezza di Firenze. Da oggi Freitas conoscerà tutti gli altri, con Andrea Rogg in testa, e poi si concetrerà sul mercato anche se i due dirigenti erano già al lavoro. L'arrivo del ds permetterà a Corvino di avere una spalla competente a livello internazionale. Le esperienze allo Sporting Lisbona, Braga e Metz hanno ampliato le sue conoscenze che potranno essere utili al dirigente di Vernole che tutto da solo non può certo fare e che, a differenza di quanto si pensi, ha sempre dato fiducia a chi lavora con lui. Il dg pretende ma sa apprezzare chi lavora bene soprattutto quando non ci sono soldi da buttare via ma da utilizzare bene, come nel caso della Fiorentina.