Euro 2016, l'Italia debutta il 13 giugno col Belgio. Poi la Svezia e l'Irlanda

12.12.2015 21:56 di Luciana Magistrato Twitter:   articolo letto 457 volte
Euro 2016, l'Italia debutta il 13 giugno col Belgio. Poi la Svezia e l'Irlanda

Girone insidioso per l'Italia che pesca il Belgio numero uno nel ranking Fifa, l'Irlanda e la Svezia del sempre temibile Ibrahimovic. Avversarie che evocano brutti ricordi. Proprio il Belgio infatti ha infatti battuto l'Italia nell'ultima amichevole mentre Ibra e compagni riportano al 2004 e al famoso biscotto che eliminò gli azzurri. Completa il girone l'Irlanda, che si è classificata terza dietro Germania e Polonia e battendo la Bosnia ai playoff. Sul suo cammino l'Italia da prima incontrerebbe la seconda del girone D (con la Spagna), da seconda la prima del gruppo F (quello del Portogallo), come migliore terza troverebbe la prima del girone A (Francia?) o del gruppo C (Germania?). Insomma il cammino per la finale non sembra facilissimo.

Gruppo A: Francia, Romania, Albania, Svizzera.

Gruppo B: Inghilterra, Russia, Galles, Slovacchia

Gruppo C: Germania, Ucraina, Polonia, Irlanda del Nord

Gruppo D: Spagna, Repubblica Ceca, Turchia, Croazia

Gruppo E: Italia, Belgio, Irlanda e Svezia

Gruppo F: Portogallo, Austria, Islanda, Ungheria

Questo il programma azzurro: 13 giugno (h 21) Belgio-Italia a Lione. 17 giugno (h 15) Italia-Svezia a Tolosa. 22 giugno (h.21) Italia-Irlanda a Lille.

La gara inaugurale (Francia-Romania) si giocherà venerdì 10 giugno a Saint-Denis: dai sei gruppi usciranno 16 qualificate, le prime due classificate di ciascun girone e le migliori quattro terze. Dal 25 al 27 giugno si giocheranno gli ottavi, dal 30 giugno al 3 luglio i quarti, il 6 e il 7 luglio le semifinali, domenica 10 luglio, sempre a Saint-Denis, la finalissima.