L'Italia chiama Immobile, lui chiama...Sarri: "Il Napoli ha fatto una bella scelta. Mia decisione oculata perché c'è l'Europeo"

14.06.2015 16:50 di Luciana Magistrato Twitter:    Vedi letture
L'Italia chiama Immobile, lui chiama...Sarri: "Il Napoli ha fatto una bella scelta. Mia decisione oculata perché c'è l'Europeo"

L'Italia lo chiama. E lui chiama Sarri e il Napoli. Ma prima vuole conoscere il nuovo allenatore del Borussia: "Fa piacere essere accostato alle squadre italiane come ho letto, essendo italiano, però se cambio devo fare una scelta importante e oculata perché c'è l'europeo ma anche a Dortmund potrei aver ancora un'occasione. Cerco soprattutto una squadra dove giocare con continuità" difficile dire cosa non ha funzionato al Dortmund: "Le colpe vanno divise, la colpa è anche mia ma da 50 occasioni a partita che il Borussia aveva quest'anno faticavamo a trovarle. Anche per i tedeschi che ci stavano da anni è stato difficile, figurati per me. All'inizio ho giocato un po' di più ma la squadra è andata male così l'allenatore ha cambiato ed andando meglio i risultati ha mantenuto quei giocatori. Dovevo sfruttare meglio l'occasione ma non mi piace andare via lasciando un brutto ricordo perciò devo pensarci". Soprattutto Immobile vuole conoscere il nuovo allenatore e capire se ha margini per restare al Borussia: "Le squadre di serie A vanno in ritiro dal 10 luglio più o meno, noi il 29 giugno perché la Bundesliga inizia prima perciò io è il nuovo tecnico abbiamo due-tre settimane per conoscerci là e poi sceglierò". La preferenza si capisce subito dall'ultima risposta, quella sul suo allenatore preferito di A: "Giocando di sabato, ho seguito tanto il campionato di serie A ed oltre alla Juve mi è piaciuto l'Empoli con l'allenatore preso dal Napoli perché ha espresso davvero un bel gioco, sia in movimento che da fermo visto che ha fatto tanti gol anche su punizione. Il Napoli ha fatto una bella scelta". Se non è una dichiarazione d'amore a Sarri questa....